ottimizzazione dei motori di ricerca presentare il sito e-mail estrattore


Anche molti degustazione vini del vecchio mondo ultimamente devo confessare che ho una forte debolezza per il nuovo mondo, più precisamente da vini cileni. Forse perché era la mia prima esperienza sensoriale nel mondo del vino 12 anni fa. Pur essendo un appassionato vini cileni da allora quando sono diventato più grande e competente con un requisito di gusto, ho criticato la mancanza di acidità, con conseguente vini che a mio parere non corrispondono bene con un pasto. Tranne una carne rossa, barbecue per esempio, facendomi scegliere una degustazione di terreno. Ora per godere Santa Ema Amplus One, sono rimasto piacevolmente sorpreso.

Il Santa Ema è un importante produttore cileno, produce vini di alta qualità da loro entrata vino, più economico, fino al top di gamma. Il vino degustato è stato il Amplus One Carmenere 2006. Un taglio del 75% Carmenere, 20% Syrah e il 5% Carignan, riposa 12 mesi in botti di rovere francese.

Recensione personale: ST (89) = Molto buono

Visivi scuro, aromi caratteristici di Carmenere, peperoncino dolce, un sacco di frutta rossa con il tabacco sul fondo della ciotola. Al palato mostra buon corpo, tannini morbidi, acidità di un nuovo insolito vini del mondo, molto equilibrato, di buona freschezza rilascio, chiedendo un pasto.

Cile - Peumo, Cachapoal - 75% Carmenere, 20% Syrah, 5% Carignan - Importatore Vinoteca - R $ 100,00

Segui il Blog Living Life on Twitter

safra 2007 do Chile está sendo considerada a melhor de todos os tempos, com condições climáticas super favoráveis. Finito la mia aspettativa, Sabato scorso ho avuto modo di conoscere lo scoop sulle ultime coltivazione di uno dei vini più ammirati dai Capixabas Memorie (2007). Cile. L'annata 2007 è stata considerata la migliore di tutti i tempi, con condizioni climatiche favorevoli super- .

La raccolta si è verificato in aprile e manuale con attenzione in scatole di 13kgs a bassa produttività (5.400kg / ha). Sono stati selezionati i grappoli, diraspata e leggermente pigiata. Il vino è stato sottoposto ad un fermo macerazione di 8 ° C per 5 giorni più tardi con l'inizio della fermentazione a 16 giorni. Macerazione di 15 giorni e scaffalature per maturazione in botti.

Poi invecchiato per 14 mesi in barriques nuove di rovere francese (30%) e (70%) in barili di secondo uso. Un anno in bottiglia prima di lasciare il mercato.


Recensione personale: ST (90 + / 93)

Cork in perfette condizioni, quasi insormontabili visivi viola, aromi incantevoli di tabacco, smalto, caffè, erbe luce ed eucalipto tradizionale. Al palato presenta nettamente superiori rispetto alla stagione precedente, robusti, tannini, acidità, con note fruttate e deliziosi concentrazione retrogusto lungo. Un decanter vino che merita almeno un'ora e carne di buon gioco ad armonizzare. Ha tutte le caratteristiche di un lungo guardia vino.

Cile - Maipo - 80% Cabernet Sauvignon e 20% Carmenere - 15% - Decanter, prezzo medio di R $ 120,00


Segui il Blog Living Life on Twitter

La settimana scorsa con un gruppo di amici ha avuto l'opportunità di degustare tre vini da un vino cileno, che non conosce ancora. Era curioso, aveva visto il suo nome in Descorchados, probabilmente la migliore guida di riferimento quando si parla di vino cileno.

Casas Del Toqui appartiene Tribunale di Famiglia GU imprenditore cileno, ex dirigente di importanti aziende vinicole cilene. Il suo nome significa "casa del capo degli aborigeni" i Mapuche, che abitavano la regione dove oggi la cantina si trova in Alta Valle Cachapoal.

I vigneti sono situati ad una altitudine di 600 sul livello del mare, in una regione con alta escursione termica tra giorno e notte, con una media di 20 ° C.



Carmenere Gran Reserva 2008 - Peumo - Cachapoal - 32.400 bottiglie - 14% - 8 mesi in botti di rovere - del valore di $ 58,00 - ST (84)

  • Ha mostrato aromi distintivi di uva, pepe, erba tagliata, frutta rossa con media intensità. Al palato, leggero, morbido, frutta corpo di buona qualità, da gustare senza troppe pretese.

  • Gran Toqui Syrah 2008 - Alto Cachapoal - 12.000-12.000 bottiglie - 13% - 12 mesi in botti di rovere - del valore di $ 76,00 - ST (84)

Finito peccare negli aromi, anche dopo un'ora di continua chiuse. Al palato ha mostrato di medio corpo, tannini, alcool apparente, dando buone prospettive per il futuro.

Gran Toqui Cabernet Sauvignon 2008 - Alto Cachapoal - 48000-13% - 12 mesi in botti di rovere - del valore di $ 76,00 - ST (86)

  • Il miglior degustazione del vino, naso aperto mostrando un sacco di frutta rossa e spezie. Il palato ha buon corpo, equilibrato, buon frutto, con intensità media finale.

Segui il Blog Living Life on Twitter

Buongiorno miei amici, oggi voglio indicare un vino che io dico senza timore di smentita, "il miglior Carmenere uva da vino che ho assaggiato oggi". Il mese scorso ho partecipato ad una degustazione del Terranoble cantina qui a Victoria e abbiamo trovato il vino molto buono, diverso. Per prendere le prove raccolte un gruppo di amici a casa mia, e il risultato era ancora meglio, un bel brodo.

La cantina Terranoble, inaugurato da quattro imprenditori cileni nel 1993, dispone di strutture moderne e 90 ettari di vigneti meticolosamente mantenuto nella Valle del Maule, che genera vini concentrati, ma più solida e più fresco che nelle zone del nord del Cile. Il suo vino icona, la sua potente e assertivo Gran Reserva Carmenere, considerato il migliore del paese, nel 1999 Descorchados raccolto nel 2001 e nel 2001 da Guia de Vinos de Chile 2004.

Con l'ingresso di un nuovo socio nel 2006, l'uomo d'affari rispettato Lupo von Appen, il Terranoble è focalizzata sul rafforzamento della sua base agricola attraverso l'acquisizione dei vigneti nelle migliori regioni del paese, come in Colchagua (Los Ling) e Casablanca.

REGIONE: Colchagua - 3 ettari di vigneti piantati nel 2005, situato a 30 km dalla costa del Pacifico. Densità 4.000 piante / ha.

Composizione delle uve: 100% Carmenere

Gradazione alcolica: 14,5 ° GL

Produzione: 3.300 bottiglie

CARATTERISTICHE CLIMA: Reticolo clima mediterraneo. Riceve venti prevalenti dall'entrata sud con nebbia mattutina. Le estati sono molto calde, che favorisce la maturazione delle uve e l'escursione termica tra giorno e notte è anche molto rilevante.

CARATTERISTICHE DEL TERRENO: terreni granitici. Vigneti situati a 200m di altitudine con esposizione nord / sud.

PREPARAZIONE: Le uve provengono da terreni accuratamente selezionati, dove le vigne producono 5 ton / ha. Vengono raccolte a maturazione ottimale e grano nella caffetteria. La fermentazione inizia in grandi vasche di rovere a 25 ° C. Il vino viene poi travasato in botti di rovere francese dove avviene malolattica e maturazione.

AFFINAMENTO: 8 mesi in barriques nuove di rovere francese.

STIMA DELLA GUARDIA: 8 anni

IMPORTATORE: Decanter

PREZZO: 88.00

Recensione personale: ST (94 +)

Una qualità iniziale di questo vino è alcuna aromi di pepe, erba, ma note di vaniglia, caffè e spezie. Al palato mostra tanto la struttura, di grassi, di grandi dimensioni, tannini vellutati, un vino che mi ha dato una gioia incredibile. E meglio di tutti, il prezzo, che nella realtà di oggi nel mondo del vino a buon mercato dell'acciaio presentando.

Segui il Blog Living Life on Twitter

L'eccesso di alcol è dannoso per la salute! Se bevi non guidare!

La Viña El Principal è nata dall'unione tra Jorge Fontaine e Jean Paul Valette (ex proprietario del Château Pavie Saint Emilion) sullo stesso terreno dove George possedeva la Hacienda El Principal. La filosofia dal 1998, si basa sulla produzione di vini concetto di "premium" nel migliore dei castelli francesi.

Si trova ai piedi delle Ande, a 740 metri sul livello del mare, i vigneti soffrono diretta influenza dei venti freddi che soffiano dalla montagna. L'oscillazione termica raggiunge 18 ° C contribuendo alla maturazione ottimale delle uve.

as melhores notas da sua história. The Wine Advocate di Robert Parker ha appena concesso a vini El Principal 2006 (92 +) e Memorie 2006 (92) migliori colonne sonore della sua storia. Hanno davvero sono giustificate.

La differenza di maturazione in botte è di 4 mesi, El Principal passa per 18 mesi e per i ricordi 14.

. L'enologo responsabile della nuova fase del vino, con voti alti, è Gonzalo Guzmán, che sarà personalmente a Victoria il 17/06 (Venerdì prossimo) Steakhouse a comandare una cena Minuano armonizzato. Chi vuole partecipare si prega di chiamare o 9986.60.41 @ silvestretg hotmail.com.

Recensione personale: ST (92)

Di Visual rosso vibrante, aromi che esplodono nella ciotola con abbondanza di composta di frutta, evoluto per caffè e spezie. In bocca ha mostrato paffuto, tannini vellutati, frutta pulita di alta qualità, in legno ben piazzato, finale abbastanza lungo. È stato armonizzato con bellissimi tagli di carne.

Cile - Maipo - Cabernet Sauvignon e Carmenere - 15% - Decanter, US $ 120.00

Segui il Blog Living Life on Twitter

L'eccesso di alcol è dannoso per la salute! Se bevi non guidare!

Appena arrivato in Brasile due etichette di Viña Pedro, Chile. Uno dei Carmenere 2007, che si chiama Indirizzi Tierras e Syrah anche del 2007 con il nome, Kankana del Elqui , vigneti selezionati chiamati paragrafo solare 10. Sopra questi due vini sono solo Capo Horn, che è il TOP di cantina. Esso viene importato dalla World Wine e venduto ad un prezzo di R $ 180,00 ciascuno.

Per coloro che ancora non conoscono la Viña San Pedro, è stata fondata in Cile nel 1865 dai fratelli Correa Albano. Oggi è il secondo più grande esportatore di vini cileni, essendo presente in oltre 70 mercati in cinque continenti.

Ho avuto l'opportunità di assaggiarli, vedere il mio parere:

Tierras Indirizzi - 96% 4% Carmenère e Petit Verdot - Cile - Valle del Equi - 14,1% alc - ST (90)

  • Cieco assaggiato, si rende conto ben presto la loro tipicità, segno distintivo sul naso di un Carmenere, peperoni ed erbe aromatiche, frutti di bosco, che erano moderato senza essere invadenti. Confermato in bocca il frutto, molto morbido, buon corpo, presente, ampio acidità, finitura piacevole. Un vino pronto, che farà piacere un sacco di fan Carmenere.

Kankana del Elqui Solar No. 10 Syrah 2007-100% Syrah - Cile - Valle del Equi - 14.1 alc - ST (90 +) WS (91)

  • Questo Syrah si è dimostrato aromi più complessi, bella tostatura, cedro, spezie e frutta come prugna. Il vostro gusto è robusto, con tannini che dovrebbero evolvere con la bottiglia di tempo, acidità e alcool sono equilibrati e il suo finale lungo e fruttato.

Segui il Blog Living Life on Twitter

Amici del Venerdì sera ho deciso di aprire questo bellissimo vino. Il Kai è la cantina Errazuriz, fatto con 88% Carmenère, 7% Petit Verdot e 5% Shiraz, la regione della Valle del Aconcagua, Chile. Questo vino ha sorpreso in una recente degustazione di Berlino NY primo posto davanti alle icone del mondo. Guarda l'elenco dei partecipanti all'evento:

1. Errazuriz KAI 2006 (US $ 80 *)
2. Opus One 2006 (US $ 160)
3. Chateau Haut-Brion 2006 (US $ 500)
4. Errazuriz Don Maximiano 2006 (US $ 90 *)
5. Chateau Lafite Rothschild 2006 (US $ 1000)
6. Errazuriz Syrah La Cumbre 2006 (US $ 80 *)
7. Seña 2006 (US $ 100 *)
8. Del Stag Leap SLV 2006 (US $ 70)
9. Chadwick Vinedo 2006 (US $ 180) (Draw) *
9. Sassicaia 2006 (US $ 160) (tie)

E 'davvero un vinhaço. Ho pensato che sarebbe stato un vino noioso come un Carmenère comune, mi ha sorpreso per eleganza, struttura. ST (95)

Chef Vinicio Ristorante Vero preparato due piatti di armonizzare e lavorò era dèi.


Melanzana Gratin


Filet con crema di Brie penne

Produttore: Errazuriz
Nazione: Cile
Regione: Aconcagua Valley
Crop: 2006
Tipologia: Rosso
Volume: 750 ml
Uve: 88% Carmenere, 7% Petit Verdot e il 5% Shiraz
Vigneti: vigneti selezionati, situati nella regione Valle Anconcagua.
Vinificazione: fermentazione tradizionale in vasche di acciaio inox a temperatura controllata (26-30 ° C) per circa 25 giorni.
Maturazione: 16 mesi resta in rovere e 80% francesi e il 20% americano.
Temperatura di servizio: 16-18 ° C
Alcol: 14,5%
Corpo: Corposo
Suggerimento Guardia: da 5 a 10 anni
Abbinamenti: Carni rosse, funghi, pasta

Prezzo: 280.00

Raramente stato deluso con un camenére come questo, visitare la Città vecchia di Perin supermercato dove il mio amico lavora Laucimar, mi sono imbattuto in questa bottiglia e lei mi ha detto mi porta bella con chiamate serie speciale, non potevo sopportarlo e comprato il 75,00 reais sapere. Dopo aver aperto la bottiglia e mettere la ciotola dimostrato con un bel colore viola brillante, con aromi tipici. Fin qui tutto bene, più si mette in bocca sorpreso con una durezza che mi ha infastidito molto. Sconsiglia, anche a costo che lo stesso vino presenta i vini con prezzi Trez volte più piccolo e una migliore qualità. Ecco quello che ho cercato nel sito Concha y Toro:
Serie Riberas è stato creato per sviluppare una linea di vini eccellenti, il cui tratto distintivo è la sua freschezza. Questa ricerca ha portato a piantare vigneti sulle rive dei grandi fiumi delle principali regioni produttrici di vino cileno.
Cabernet Sauvignon nasce sulle rive del fiume Tinguiririca, IL Marchigue; Fiume Carmenere Cachapoal, IL Peumo e Syrah fiume Loncomilla, DO San Javier. Le varietà bianche, Chardonnay e Sauvignon Blanc sono le rive del fiume Itata, IL Chillan e Rapel River, DO Colchagua, rispettivamente.

Bacini idrografici che costituiscono i grandi fiumi fungono da corridoi di rilievo per brezze fredde oceaniche che temprano il giorno e le temperature sulla terra.

Inoltre, i corridoi dello spartiacque sono pianure dove l'aria fredda si accumula durante la notte. Questo crea uno standard termico unico, fornendo esplosioni di freschezza per le uve e migliora notevolmente lo sviluppo delle proprietà più nobili uve da vino.

In generale, i vini originari bacini altamente sviluppati hanno tannini temperature fresche durante la notte perché contribuiscono a formare le bucce spesse nelle uve e quindi un maggiore potenziale di tannini e flavonoidi, soprattutto nel caso dei vini rossi.

Le esplosioni di freschezza rallentano e permettono un maggiore controllo sul processo di maturazione dell'uva. Aromi e sapori hanno una maggiore complessità, concentrazione, eleganza e personalità, come quando gli alimenti sono autorizzati a "bollire" in cucina.

Le condizioni climatiche di questi corridoi sono praticamente unico al mondo. Le "zone costiere del Mediterraneo al cambiamento climatico" è molto particolare e caratterizzato da luminose giornate calde e notti fresche, in particolare, anche in estate.

Ribera del Cachapoal
Carmenère 2007
Enologo: Marcio Ramirez
Uve: 90% Carmenere, Cabernet Sauvignon 10%
ST (86)

Regione: Peumo Vineyard, sponda nord del fiume Cachapoal. IL Peumo Cachapoal Valley

Terreno: profondo, i terreni argillosi-limosi su terrazzi fluviali formati da materiali alluvionali spazzato lungo il fiume Cachapoal.

Clima: mediterraneo con una stagione secca lunga, il cui giorno caldo le temperature, soprattutto in
Primavera e autunno sono moderati dall'influenza della vicina Cachapoal fiume e il lago Rapel.

Vendemmia: da 5 a 20 maggio 2007

Barile tempo: 14 mesi di media tostatura di rovere francese e americano